21 SETTEMBRE 2019_ LA GRANDE INAUGURAZIONE_

LUCE, ARIA, ACQUA, FUOCO E ANCORA LUCE _

L’estate 2019 a Rimini e’ stata calda quest’anno e anche settembre ci ha regalato delle belle giornate tiepide e frizzanti una dietro l’altra quasi come se questa estate  non se ne  volesse andare , quasi come stesse aspettando qualcosa prima di salutarci . Proprio così frizzante ed elettrica era la giornata del 21 settembre , la giornata del nostro atteso evento di inaugurazione.

 

Accolti dall’abbraccio delle note di un duo classico pianoforte e violino i nostri ospiti hanno varcato le soglie della nuova sede di  Atlanta Stretch , attorno al secolare ulivo che sorveglia l’ingresso dell’edificio  proprio in corrispondenza dell’enorme insegna che si staglia con fierezza sulla facciata ha avuto luogo il nostro benvenuto , la prime strette di mano , le presentazioni e il piacere di ritrovarsi in un’occasione di festa.

 

Il tour degli uffici  guidato dagli area manager ha toccato tutti gli spazi a partire dai luminosi corridoi, la maestosa sala riunioni , gli eleganti uffici in stile minimale , ogni ambiente sembra aver incontrato il gusto dei nostri ospiti !

 

Anche l’officina e il nostro showroom sono stati esplorati con curiosità ed entusiasmo   e il photo wall allestito ha trasformato l’area di fronte al magazzino in un piccolo set fotografico molto apprezzato.

Al suono del martello per una sera si sono sostituiti i colpi dei tacchi delle eleganti signore, alle scintille del saldatore i flash dei cellulari e piano piano tutti hanno percorso la linea di produzione  attraversando il grande corridoio di sinistra dell’officina in fondo al quale hanno trovato con grande stupore una sala da ricevimento perfettamente allestita pronta ad accoglierli per iniziare la serata.

LUCE_ All’arrivo del nostro presidente  le luci dell’officina si sono spente lasciando gli ospiti immersi nell’atmosfera di un allestimento composto da 12.000 luci led e la melodica voce della divina Monica che ha dato il via al Gala Show dinner di Atlanta Strecth .

 

ARIA _ Durante la cena le luci si abbassano e  tutta l’attenzione si concentra sulle esibizioni  aeree delle splendide acrobate che danzano nell’aria a ritmo di musica accompagnate dalla voce di Monica , insieme ci regalano un’emozione unica e indimenticabile .

 

 

ACQUA_ Una delle pareti della sala inizia ad alzarsi come un sipario svelando una magnifica quanto inattesa sorpresa : uno spettacolo di fontane danzanti che stupisce tutti gli ospiti i quali si avvicinano per godere dello spettacolo da vicino

 

 

FUOCO_Avremmo potuto fare i soliti fuochi d’artificio invece abbiamo deciso di aggiungere all’acqua il suo opposto: il fuoco. I due elementi si sposavano perfettamente in questa danza spettacolare.

 

 

 

E ANCORA LUCE_Torna la luce ad essere protagonista col gran finale dello show.

 

 

 

 

Poteva finire qui e invece il nostro dj set apre le danze e si riempie la pista al ritmo dei successi anni ‘90 , nonostante l’orario nessuno disdegna di concedersi una piccola esibizione , e vi assicuro che alcuni dei nostri ospiti sono dei ballerini provetti!

 

Sono sicura che ognuno ricorderà questa serata a lungo, ognuno per un motivo, un dettaglio diverso, un ricordo.

Nella notte la pioggia ha congedato l’estate e con lei la nostra splendida serata .

Per tutti di nuovo un sentito ringraziamento da parte di Atlanta Stretch  per averne fatto parte.

Shares